CATEGORIE

Regala una Gift Card
Bebu¨
Regala una Gift Card Abbigliamento Giochi Bijoux Bomboniere Casa e cameretta Costumi e maschere Scuola Party & co FestivitÓ Nascita e corredino Cura del bambino Materiali per creazioni Libri schemi e corsi Baby photo props Per la Mamma
Abiti e vestitini
Scarpine e calzine
Accessori per capelli
Cappelli, sciarpe
Pappa
Altro
Borse ed accessori
Bandane e foulard
Mamma e figlia
Altri giochi
Bambole
Peluche e doudou
Giochi in legno
Collezionismo
Giostrine da appendere
Bracciali
Orecchini
Collane
Anelli
Nascita
Battesimo
Compleanno
Comunione
Culle
Fasciatoi
Quadri ed illustrazioni
Porta pannolini
Altro
Tappeti
Cornici e portafoto
Cuscini
Copritermosifoni
Carnevale
Halloween
Altro
Libri
Zaini ed astucci
Altro
Inviti e bigliettini
Cake topper
Addobbi
Primo Compleanno
Halloween
Santo Natale
Epifania
Bavaglini
Copertine
Lenzuola
Borse e contenitori
Fiocchi nascita
Torte di pannolini
Album nascita
Idee regalo
Bagnetto
Catenelle e portaciucci
Fasce e mei tai
Cuscini allattamento
Pannolini lavabili
Altro
Stoffe e tessuti
Lana e filati
Articoli di cartoleria
Articoli per la pittura
Libri e manuali
Schemi e tutorial
Accessori foto baby
Felpe e Maglie
Gonne
Giacche e Soprabiti
Cappotti e Giubbotti
Intimo e Costumi
Sciarpe e Foulard
Cappelli e Guanti
Accessori per capelli
Portachiavi e Ciondoli
Altri accessori
Borse e zaini
Astucci e Borsine
Beauty Case
Bracciali e polsini
Collane
Orecchini
Collane allattamento
Borse
Pochette
Sciarpe
Shopping Bag
Borsa a mano
Cappelli
Home ╗ Il blog ╗ Come promuovere il tuo shop usando Instagram

Cerca

SEGUICI SU FACEBOOK

Archivio

Come promuovere il tuo shop usando Instagram

Blog » Consigli per le crafter » Come promuovere il tuo shop usando Instagram

Come promuovere il tuo shop usando Instagram

04/10/2017

2087 views Consigli per le crafter

Instagram è il social del momento, quello con il più alto tasso di interazione e di crescita. È un social giovane, modaiolo, usatissimo dagli amanti dell’handmade e dell’artigianato, e perciò un social dove devi assolutamente esserci!

Ma ovviamente se vuoi far sì che il tuo account Instagram serva davvero a farti conoscere e a portarti clienti, devi usarlo nel modo giusto.

Ecco allora una serie di consigli su come sfruttare al meglio questo social...

1. Rendi il tuo profilo Instagram pubblico

Come primissima cosa, accertati che il tuo profilo Instagram sia pubblico. Non puoi pensare di usare Instagram per farti conoscere se ti nascondi! Quindi passa subito a un profilo pubblico, e usalo di conseguenza (niente foto super personali, ma solo foto che potresti mostrare anche a sconosciuti e che servano a mettere in buona luce te e la tua attività).

2. Fatti notare con la Bio

La biografia è la prima cosa che gli utenti guardano sul tuo profilo, quindi deve essere chiara, far capire di cosa ti occupi e cosa vendi.

Ma soprattutto, la bio deve farsi notare e ricordare. Quindi scrivi chiaramente cosa fai, inserisci come contattarti, e presentati in modo carino e originale.

E ovviamente inserisci nel campo del link l’url del tuo shop su Bebuu ;)

3. Mostra le tue creazioni, ma non solo

Il tuo account Instagram deve mostrare i tuoi prodotti, ovviamente, ma non solo quelli. Non deve sembrare un catalogo prodotti, altrimenti gli utenti scapperanno via.

Devi alternare post in cui mostri le tue creazioni a post di dietro le quinte in cui fai vedere come realizzi i tuoi prodotti, com’è la tua vita lavorativa (es: la tua area di lavoro, i materiali che ti sono appena arrivati, i pacchetti che stai per spedire, ecc.), ma anche come si usano i tuoi prodotti e come cambiano in meglio la vita dei tuoi clienti (es: la foto della tua cliente sorridente con indosso il tuo prodotto) e consigli utili alla vita di tutti i giorni del tuo target.

Insomma, devi postare contenuti utili e interessanti per il tuo target, non devi limitarti a mostrare solo ciò che vendi. Devi coinvolgere, divertire, intrattenere, informare.

4. Usa gli hashtag giusti

Su Instagram gli hashtag giocano un ruolo importantissimo, quindi devi saperli usare nel modo giusto. Evita hashtag molto generici come #love #pink #sunset e così via, e punta invece a parole più vicine alla tua nicchia e al tuo prodotto. Quindi studia e cerca gli hashtag più usati dal tuo target (se non sai da dove partire, guarda gli hashtag usati dai tuoi concorrenti) e quelli che descrivono il tuo prodotto.

Perciò se per esempio vendi un bavaglino rosa, non usare hashtag come #pink, ma #bavaglino,  #bavaglinipersonalizzati, #pappatime, ecc.

Usa quelle parole che potrebbe cercare una neo mamma in cerca di bavaglini o qualcuno che cerca oggetti per neonati.

Non usare gli hashtag a caso, bensì controlla quante altre foto hanno usato quell’hashtag prima di te. Se lo hanno usato in qualche decina, lascia stare, è un hashtag troppo poco usato per portarti traffico. Punta su quelli che hanno da qualche centinaio di usi a qualche migliaio.

5. Segui blogger e utenti della tua nicchia

Trova e segui su Instagram blogger, riviste, negozi, ecc. che hanno il tuo stesso target. In questo modo potrai tenerti aggiornata sui trend del momento, ma soprattutto i blogger, i negozi, ecc. avranno modo di seguirti e conoscerti, quindi magari potrebbero nascere collaborazioni utili a far espandere la tua attività.

Ma non seguire solo loro, segui anche utenti del tuo target, quindi potenziali clienti. Segui i loro profili, commenta e metti “mi piace” alle loro foto. Interagisci con loro, fatti notare.

6. Non usare il follow per follow

Evita assolutamente di seguire profili solo per farti seguire da loro e viceversa. Meglio avere pochi follower ma in target che tanti fuori target. Anche perché altrimenti l’algoritmo di Instagram ti penalizzerebbe.

Quindi segui solo chi ti interessa veramente seguire e chi è in target.

7. Sii costante

Posta con costanza. L’ideale sarebbe postare 1-2 volte al giorno, ma se non riesci a pubblicare così tanto è sufficiente che tu riesca a postare 3-4 volte a settimana.

L’importante è non scendere sotto questa soglia.

8. Programma i post con Planoly o altri tool

Se hai paura di non riuscire a essere costante, programma i post. In questo modo risparmi un sacco di tempo e puoi anche stare più tranquilla senza dover pensare ogni giorno a cosa dover postare.

Ci sono diversi tool che permettono di programmare i post su Instagram, io ti consiglio Planoly.

Ah occhio però, perché tutti questi tool non pubblicano da soli i post, ma ti mandano un avviso sul cellulare ricordandoti di pubblicare. Quindi puoi sì preparare i post, ma non si auto-pubblicheranno.

9. Crea offerte esclusive per i tuoi follower di Instagram

Crea delle offerte solo per i follower di Instagram, così gli utenti saranno spinti a seguirti su Instagram anche se ti stanno già seguendo su altri canali.

10. Interagisci e fai domande

Infine, ricordati la regola base: Instagram è un social network. Quindi nasce per comunicare e mettere in contatto le persone. Usalo per questo. Interagisci coi tuoi follower, chiacchiera con loro tramite i commenti, fai loro domande, rispondi ad ogni loro commento. Fai vedere che ci sei!

Metti in pratica questi consigli, e vedrai che il tuo account Instagram inizierà a ingranare e a portarti clienti. Ci vorrà tempo, ma vedrai che pian piano i risultati arriveranno!

Elena Galli di A Cup of Web
Aiuto le donne creative a sfruttare il web per vendere e mostrare al mondo il loro talento!
Site: www.acupofweb.it
FB:   www.facebook.com/acupofweb
IG:    www.instagram.com/acupofweb


Se però hai dubbi o domande, scrivi tutto nei commenti qua sotto, sarò felice di risponderti.

Precedente

Cerca

SEGUICI SU FACEBOOK

Archivio

Loading…