CATEGORIE

Regala una Gift Card Per il Bambino
Per la Mamma
Liste Regalo
Bebu¨
Regala una Gift Card
Abiti e vestitini
Scarpine e calzine
Accessori per capelli
Cappelli, sciarpe
Pappa
Altro
Borse ed accessori
Bandane e foulard
Mamma e figlia
Mamma e figlio
Altri giochi
Bambole
Peluche e doudou
Giochi in legno
Collezionismo
Giostrine da appendere
Bracciali
Orecchini
Collane
Anelli
Nascita
Battesimo
Compleanno
Comunione
Culle
Fasciatoi
Quadri ed illustrazioni
Porta pannolini
Altro
Tappeti
Cornici e portafoto
Cuscini
Carnevale
Halloween
Altro
Libri
Zaini ed astucci
Altro
Inviti e bigliettini
Cake topper
Addobbi
Primo Compleanno
Halloween
Santo Natale
Epifania
Festa del PapÓ
Festa della Mamma
Pasqua
Bavaglini
Copertine
Lenzuola
Borse e contenitori
Fiocchi nascita
Torte di pannolini
Album nascita
Idee regalo
Bagnetto
Catenelle e portaciucci
Fasce e mei tai
Cuscini allattamento
Pannolini lavabili
Altro
Stoffe e tessuti
Lana e filati
Articoli di cartoleria
Articoli per la pittura
Libri e manuali
Schemi e tutorial
Accessori foto baby
Felpe e Maglie
T-shirt e Canotte
Camicette, Top e Tuniche
Abiti
Gonne
Pantaloni Jeans e Short
Giacche e Soprabiti
Cappotti e Giubbotti
Intimo e Costumi
Sciarpe e Foulard
Cappelli e Guanti
Accessori per capelli
Portachiavi e Ciondoli
Pins
Altri accessori
Borse e zaini
Astucci e Borsine
Portamonete e Portafogli
Custodie e Astucci
Beauty Case
Varie
Bracciali e polsini
Ciondoli
Spille
Collane
Orecchini
Anelli
Collane allattamento
Borse
Pochette
Borsa a mano
Cappelli
Home ╗ Il blog ╗ Fiera del Melo: la fiera formato famiglia!

Cerca

SEGUICI SU FACEBOOK

Archivio

Fiera del Melo: la fiera formato famiglia!

Blog » Eventi » Fiera del Melo: la fiera formato famiglia!

Fiera del Melo: la fiera formato famiglia!

24/05/2017

Eventi

Dal 2 al 4 giugno 2017 si terrà a Perugia un evento interamente “formato famiglia”.

La fondazione POST (Perugia Officina della Scienza e della Tecnologia) vuole coinvolgere bambini e famiglie in un evento tematico, unico in Umbria, dedicato al mondo dell’infanzia. La Fiera del Melo riaprirà i battenti, per la seconda edizione, con una manifestazione che vuole riconfermarsi come punto di riferimento in Umbria, per l’artigianato di qualità e per attività ludico didattiche dal sapore scientifico e digitale.

Tre giorni di un evento, che riesce a miscelare brillantemente scienza, creatività ed artigianato! Piazza del Melo, infatti, si trasformerà in una suggestiva e grande officina creativa, ospitando una mostra mercato con oltre 30 artigiani, che raggiungeranno Perugia da tutta Italia con le loro realizzazioni handmade,  rivolte al mondo dell’infanzia; la loro creatività manuale farà da cornice ad un ricco programma di laboratori e workshop- gratuiti- dedicati a bambini, un po’ di tutte le età!

L’evento,  interamente gratuito e patrocinato dal Comune di Perugia, è stato organizzato dal POST in collaborazione con la Event Manger Francesca Tasselli, ed è proprio a lei che vogliamo rivolgere qualche domanda sulla Fiera del Melo.

Francesca è una giovane mamma che ha fatto dell’organizzazione di questo tipo di eventi, il proprio lavoro. Svolge il suo ruolo non solo con competenza, ma con tanta passione e dedizione. Ecco a voi, le risposte alle domande che le abbiamo rivolto!

Francesca, cosa ti ha spinto verso il mondo dell’artigianato italiano? E come hai iniziato ad organizzare eventi?
Ho iniziato a organizzare eventi dopo il master in management svolto a Firenze. Da lì, dopo varie esperienze, sono tornata a Perugia e ho fondato la mia prima associazione con la quale ho mosso i primi passi nell'organizzazione eventi. Eravamo nel 2007. Sono passati 10 anni e non mi sono mai fermata, tanti progetti, tanti eventi realizzati da sola e in collaborazione con enti e associazioni. Poi è nato mio figlio e con lui la passione per il mondo handmade. È venuto da sé pensare di portare in Umbria eventi legati al nuovo artigianato e alla creatività.

Quali credi siano gli elementi essenziali per la buona riuscita di un evento? Gli espositori? La location? Le attività ludiche? Una buona promozione dell’evento?
Un bel mix di tutti questi elementi e il sorriso! Affrontare ogni evento con uno spirito positivo e ottimista, questo è il mio mantra.

Quando ti arriva una mail per la candidatura ad un evento organizzato da te, cos’è la prima cosa che noti? E in particolare quali elementi ti spingono a selezionare un artigiano piuttosto che un altro?
Di certo la prima cosa che guardo è l'originalità di un progetto. Nel mondo handmade c'è molta ricerca ma spesso anche molto omologazione. Mi piace trovare progetti particolari, cerco di capire cosa c'è dietro un brand, soprattutto mi piace vedere come un progetto d'artigianato si interseca con le nuove tecnologie. È molto importante poi anche la forma: come si presenta un progetto rispetto a un altro, come si comunica, con quali immagini. É davvero un'esplorazione continua.

Cosa pensi dell’artigianato italiano e in particolare della nuova generazione di artisti?
Come dicevo prima, trovo il mondo dell'artigianato molto ricco di bei progetti. Ma pochi spiccano per qualità, originalità e innovazione, a mio avviso. Per questo credo che ognuno debba capire qual è il proprio “cavallo di battaglia” e specializzarsi in quello. Chi fa tutto, secondo me, non buca!

Per la Fiera del Melo e per gli altri eventi che organizzi prendi ispirazione da altre manifestazioni? Cosa ti ispira di più?
Cerco di ispirarmi a ciò che mi piace. Per la Fiera del Melo ho però un grande team dietro che qui voglio ringraziare pubblicamente. Lo Staff del Post ha creato un programma di attività elettrizzante, vorrei essere una bambina per poter partecipare a tutti i lab in programma. Di certo Vittorio (mio figlio) non si tirerà indietro.

Come nasce la Fiera del Melo? E Cos’ha di diverso rispetto ai mercatini handmade organizzati un po’ in tutt’Italia?
La Fiera del Melo nasce da un'idea del Post di unire la creatività artigianale ad attività dedicate alla scienza e alla tecnologia. In più, rispetto agli altri mercatini, credo che abbia un programma ricco di workshop, partecipazioni speciali e ospiti di eccezione. Sarà davvero un evento fantastico per tutta la famiglia.

La Fiera del melo è alla sua II edizione. E dopo il grande successo della prima, avete deciso di replicare. Quali saranno i punti di forza dell’edizione 2017? Quali le novità più importanti?
Una delle novità più importanti è la partecipazione di Bebuù che da lustro all'iniziativa. Tutti gli artigiani potranno infatti iscriversi gratuitamente al primo marketplace dedicato al mondo handmade for kids. Ma non sarà l'unica novità della seconda edizione. Lo scorso anno abbiamo avuto oltre 2000 persone per due giorni, quindi ci auguriamo di replicare, anzi di fare meglio.

Mamme, Il POST è già lì, Francesca ci sarà, noi di Bebuù ci saremo...non vi resta che reggiungerci alla Fiera del Melo, con i vostri bimbi, per tre giorni ricchissimi di tante attività megasuperfantastiche!

Per maggiori informazioni e per prenotare il tuo posto ai workshop, clicca su www.fieradelmelo.it. E per restare aggiornati su orari e disponibilità segui la pagina Facebook: fieradelmelo

Precedente Successivo

Cerca

SEGUICI SU FACEBOOK

Archivio

Loading…