CATEGORIE

Regala una Gift Card Per il Bambino
Per la Mamma
Bebu¨
Regala una Gift Card
Abiti e vestitini
Scarpine e calzine
Accessori per capelli
Cappelli, sciarpe
Pappa
Altro
Borse ed accessori
Bandane e foulard
Mamma e figlia
Altri giochi
Bambole
Peluche e doudou
Giochi in legno
Collezionismo
Giostrine da appendere
Bracciali
Orecchini
Collane
Anelli
Nascita
Battesimo
Compleanno
Comunione
Culle
Fasciatoi
Quadri ed illustrazioni
Porta pannolini
Altro
Tappeti
Cornici e portafoto
Cuscini
Copritermosifoni
Carnevale
Halloween
Altro
Libri
Zaini ed astucci
Altro
Inviti e bigliettini
Cake topper
Addobbi
Primo Compleanno
Halloween
Santo Natale
Epifania
Festa del PapÓ
Festa della Mamma
Pasqua
Bavaglini
Copertine
Lenzuola
Borse e contenitori
Fiocchi nascita
Torte di pannolini
Album nascita
Idee regalo
Bagnetto
Catenelle e portaciucci
Fasce e mei tai
Cuscini allattamento
Pannolini lavabili
Altro
Stoffe e tessuti
Lana e filati
Articoli di cartoleria
Articoli per la pittura
Libri e manuali
Schemi e tutorial
Accessori foto baby
Felpe e Maglie
Camicette, Top e Tuniche
Abiti
Gonne
Pantaloni Jeans e Short
Giacche e Soprabiti
Intimo e Costumi
Sciarpe e Foulard
Cappelli e Guanti
Accessori per capelli
Portachiavi e Ciondoli
Pins
Altri accessori
Borse e zaini
Astucci e Borsine
Portamonete e Portafogli
Custodie e Astucci
Beauty Case
Varie
Bracciali e polsini
Ciondoli
Collane
Orecchini
Collane allattamento
Pochette
Borsa a mano
Cappelli
Home ╗ Il blog ╗ La tua attivitÓ Ŕ destinata a fallire?

Cerca

SEGUICI SU FACEBOOK

Archivio

La tua attivitÓ Ŕ destinata a fallire?

Blog » Parola agli esperti » La tua attivitÓ Ŕ destinata a fallire?

La tua attivitÓ Ŕ destinata a fallire?

18/09/2018

Parola agli esperti

La tua piccola attività handmade è destinata  fallire? Se stai commettendo uno di questi errori probabilmente sì...

Passione e buona volontà sono alla base di un business di successo, ma da sole non bastano. Infatti se ti ritrovi a commettere dei grossi errori, la tua attività è destinata a fallire. A meno che, capendo di aver sbagliato, non corri ai ripari.

Ed è proprio per permetterti di rimediare che ho scritto questo articolo. Qui sotto trovi i principali errori che può commettere chi ha un’attività handmade e come correggerli.

Errore 1: aver paura dei numeri

Molte creative hanno il terrore dei numeri o peggio ancora non se ne curano affatto. Ma i numeri stanno invece alla base di un business di successo.

Lo so che all’inizio i numeri possono spaventare, ma solo analizzandoli e usandoli a tuo vantaggio puoi crescere.

Ma di quali numeri stiamo parlando?

  • Prezzo: devi essere certa di aver dato un prezzo corretto ai tuoi prodotti. Non puoi scegliere prezzi a caso o vendere le tue cose a pochi euro nella speranza di trovare più clienti. Non funziona così. Il prezzo devi sceglierlo in base a tanti fattori: prezzo medio della concorrenza, ore di lavoro, costo dei materiali, costi e spese varie che affronti per creare e vendere quei prodotti (quindi devi anche considerare il prezzo delle attività di marketing, il tempo che impieghi per promuoverti o anche solo quello per cercare i materiali e rispondere ai clienti).
  • Vendite, Traffico, Conversioni: devi sempre prendere nota e tenere d’occhio il numero di vendite e di traffico del tuo shop, altrimenti non puoi sapere se stai crescendo o no (e quindi se è il caso di fare qualcosa per migliorare la situazione).
  • Google Analytics e statistiche varie: che tu abbia Google Analytics o un altro sistema per monitorare le statistiche del tuo shop poco importa. Quello che conta è che tu usi le statistiche e quindi controlli cosa fanno gli utenti sul tuo shop, dove vanno, cosa cliccano, ecc.

Quindi tieni d’occhio tutti questi numeri, perché solo così potrai avere una visione chiara della tua attività e quindi sapere come e quando intervenire per migliorare le vendite.

Errore 2: voler fare tutto e quindi sentirsi sopraffatte

Quando le vendite vanno così così, la tendenza è quella di provare di tutto per cercare di migliorare la situazione. Quindi ti ritroverai a chiedere consigli sui social, leggere articoli su articoli, e di conseguenza voler mettere in pratica la tecnica X o il consiglio Y.

In questo non ci sarebbe nulla di male, se non fosse che se eccedi in questa attività, e quindi ti metti a mettere in pratica millemila consigli, ti ritroverai presto sopraffatta. Avrai una lista di cose da fare infinita, e ti sentirai come un criceto che corre sulla sua ruota senza arrivare da nessuna parte. E questo ovviamente non è un bene né per te, né per la tua attività.

Quindi devi imparare a sfoltire la tua to-do list, e scegliere quali consigli seguire e quali rimandare a un altro momento. Non è umanamente possibile fare tutto, quindi devi concentrarti su quelle poche cose che ti sembrano più utili in questo momento per la tua attività.

Errore 3: non fare le cose nel giusto ordine

Questo errore comprende tante casistiche, per esempio:

  • Aprire uno shop e riempirlo di prodotti prima di avere pianificato una strategia e aver chiarito chi è il tuo target. Questo errore è molto comune, ma puoi porvi rimedio: fai qualche passo indietro e lavora su queste cose.
  • Creare i tuoi canali social troppo presto. Lo so che non appena decidi di vendere online, la prima cosa che viene naturale fare è aprire la pagina Facebook, l’account Instagram, ecc. ma è sbagliato. Prima di creare dei canali devi aver ideato un brand efficace (con un nome ad hoc non inventato su due piedi), un bel logo (possibilmente non fai da te se non sei una grafica professionista), aver imparato a fare delle belle foto, aver creato la tua collezione di prodotti coi giusti prezzi, ecc. Se tutte queste cose le hai fatte solo dopo aver aperto (o peggio, non le hai ancora fatte), sarà più difficile vendere e costruirti un’immagine efficace.
  • Ideare i prezzi dei prodotti prima di aver pensato al packaging. Devi decidere il tipo di packaging dei tuoi prodotti PRIMA di prezzare i tuoi prodotti. Ricorda: il costo del packaging influisce sul costo del tuo prodotto.

Come vedi, gli errori che di solito commette chi vende handmade online sono parecchi, ma a tutti si può porvi rimedio tornando sui tuoi passi e sistemando le varie cose.

Quindi se hai commesso uno o più di questi errori, rimboccati le maniche e correggi il tiro, vedrai che così anche la tua attività inizierà ad andare meglio :)

Hai dubbi o domande? Scrivi tutto nei commenti qua sotto o, se sei una creativa di Bebuù, potrai chiedermi nel gruppo Facebook “Bebuù's crafter”, sarò felice di risponderti.

Elena Galli di A Cup of Web
Aiuto le donne creative a sfruttare il web per vendere e mostrare al mondo il loro talento!
Site: www.acupofweb.it
FB:   www.facebook.com/acupofweb
IG:    www.instagram.com/acupofweb

 

Precedente

Cerca

SEGUICI SU FACEBOOK

Archivio

Loading…